Miliardario premi online dating


20-Nov-2017 17:25

Il successo di Canale 5 si afferma a partire dal 1982; dopo Loretta Goggi e Mike Bongiorno, molti altri dei principali conduttori e personaggi televisivi italiani della RAI firmano un contratto con la Fininvest e approdano sulla rete berlusconiana.Si tratta di personaggi importanti come Corrado, che porta all'esordio il quiz mattutino Il pranzo è servito, di successo per tutti gli anni ottanta, e la coppia formata da Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, che approdano su Canale 5 conducendo, nelle prime serate del sabato nelle primavere del 1982 e del 1983 il varietà Attenti a noi due (ne viene annunciata anche una terza edizione che però non andrà mai in onda).Sempre nell'autunno 1981 va in onda il primo varietà targato Fininvest: Hello Goggi, vero e proprio one woman show condotto da Loretta Goggi.Sebbene Mike Bongiorno, tra il 1979 e il 1982 (anno dell'abbandono definitivo alla RAI), avesse già condotto sulle reti Fininvest alcuni programmi di successo, Loretta Goggi è stata il primo personaggio RAI in assoluto a lasciare l'azienda pubblica per lavorare a Canale 5 (nonché la prima donna).

L'emittente, le cui trasmissioni iniziano il 24 settembre, nei suoi primi due anni di vita trasmette via cavo a pochi mesi di distanza dalla sentenza della Corte Costituzionale di luglio che liberalizza le trasmissioni televisive via cavo.

Negli anni a seguire notevole curiosità e apprezzamento sono rivolte alle telecronache della pallacanestro NBA, curate dall'allora allenatore della Billy Milano Dan Peterson, che accostano più di uno spettatore a questo sport e rivoluzionarono il modo di commentare le partite, che fino a quel momento si limitava solo ad aggiungere poche parole alle immagini; altro evento fu la trasmissione di una partita del campionato di football americano (NFL), la domenica mattina, divenuto appuntamento fisso per tutti gli anni 1980, con la telecronaca affidata a Guido Bagatta.

Un'edizione della finalissima («Super Bowl») fu commentata da Mike Bongiorno.

Si tratta di una rete a carattere generalista, offrendo una combinazione di intrattenimento, informazione, cinema, serie televisive ed eventi sportivi.

Dal 2013 il direttore di Canale 5 è Giancarlo Scheri, succeduto a Massimo Donelli (2006-2012), Giovanni Modina (2001-2006), Giorgio Gori (1991-1997, 1999-2001) Maurizio Costanzo (1997-1999) e Giampaolo Sodano (1997).Con la trasmissione Buongiorno Italia condotta da Marco Columbro ed Antonella Vianini, inaugura le trasmissioni nella fascia mattutina, da sempre ignorata dalla tv di Stato; un anno dopo nel 1982 con il quiz Il pranzo è servito condotto da Corrado inaugura i programmi in quella del mezzogiorno anch'essa fino ad allora snobbata dalla RAI.